Skip to main content

IL GRUPPO ZSCHIMMER & SCHWARZ RICEVE PER LA SECONDA VOLTA CONSECUTIVA IL RICONOSCIMENTO "AXIA BEST MANAGED COMPANY"

RICONOSCIMENTO PER UNA IMPRENDITORIALITÀ SOSTENIBILE E LUNGIMIRANTE

IL Gruppo Zschimmer & Schwarz, fornitore a livello globale di specialità chimiche e ausiliari, è stato nuovamente onorato con il premio Axia, riconoscimento che in Germania viene assegnato alle aziende che dimostrano livelli di eccellenza gestionale. 
A causa delle regole stringenti dovute alle misure messe in atto per il contenimento del Coronavirus, quest'anno la premiazione è avvenuta presso la sede generale Zschimmer & Schwarz.

 

L'Axia Best Management Companies Programme è una competizione tedesca - organizzata in modo conigunto da Deloitte, il magazine tedesco WirtschaftsWoche, Credit Suisse e la Federazione delle Industrie Tedesche (BDI) - che attesta e riconosce l'alto livello di qualità messo in campo dalle imprese di media dimensione in una prospettiva di durevole successo. La visione: sviluppo di un ecosistema nazionale e globale di aziende di media grandezza gestite in modo eccellente e rigoroso.
Uno degli elementi che contraddistinguono il programma Best Managed Companies  è certamente la sua internazionalità: inaugurato nel 1990 in Canada da Deloitte e poi nel tempo introdotto con successo in più di 20 paesi.

 

Un approccio sostenibile distintivo

I numerosi candidati provenienti da diversi settori dell'industria sono stati misurati da una giuria indipendente composta da alcuni rappresentanti di spicco afferenti al mondo del business, della scienza e dei media. La filosofia del Gruppo Zschimmer & Schwarz, orientata alla sostenibilità e alla produzione di valore, ha ricevuto riconoscimenti in tutte le quattro fondamentali categorie di valutazione: strategia, produttività e innovazione, impegno e cultura, governace e finanza. Il premio è stato consegnato a Lahnstein, presso la sede generale del Gruppo. Al fine di contenere la diffusione del Coronavirus, la cerimonia inizalmente prevista a Düsseldorf è stata infatti cancellata. Christian Schwarz, azionista dell'azienda, unitamente ai tre Direttori Generali - Dietmar Clausen, Dr Martin Haberl e Wolfgang Novak - hanno accettato il riconoscimento in nome dell'azienda.

 

Un'azienda a conduzione familiare

"Il nostro successo può passare di mano in mano sempre e solo mantenendo un atteggiamento responsabile verso i nostri clienti, partner e, ovviamente, nei confronti di tutti i nostri dipendenti ad oggi distribuiti nei i cinque continenti. Questa è la ragione per la quale ogni nostra azione è sempre determinata da una pianificazione a lungo termine: questo è il modo in cui concepiamo il nostro ruolo come azienda a conduzione familiare" ha dichiarato Christian Schwarz. "Non pensiamo solo al domani ma in una prospettiva che si focalizza sulle nostre generazioni future. Questo approccio ci aiuta ad assumere un atteggiamento sempre misurato, anche in relazione alle scommesse più sfidanti. La nostra visione e i nostri valori affondano infatti le radici nella visione dei padri fondatori del Gruppo e dunque in più di 125 anni di storia. Valori che sono stati trasmessi ed esportati nelle nostre numerose sedi dislocate in più parti del mondo. La nostra tradizione di azienda indipendente, a conduzione familiare e con una solida base finanziaria, costituisce le fondamenta della nostra sostenibilità."

 

Un riconoscimento per tutto il Gruppo

"Ricevere il riconoscimento per la seconda volta di seguito è per noi una conferma circa il successo della nostra filosofia e del nostro approccio strategico che intrecciano insieme tradizione e innovazione", spiega Dietmar Clausen. "Parafrasando il nostro motto chemistry tailor-made, il nostro obiettivo è di offrire a tutti i nostri clienti una chimica su misura. La stretta e fiduciosa collaborazione tra gli azionisti, il Comitato Consultivo, i General Managment, i Direttori e tutti i collaboratori, è ciò che in primo luogo e in ultima analisi rende possibile il nostro successo."

 

"Il riconoscimento evidenzia inoltre che il Gruppo Zschimmer & Schwarz continua a convincere con il suo alto livello di Corporate Management che dimostra alte capacità di innovazione e una strategia focalizzata sulla sostenibilità e su di una solida governance. Ciò significa che l'azienda non è solo un un punto di riferimento per le imprese di piccola e media dimensione (SMEs) ma allo stesso tempo costituisce un simbolo per il futuro della Germania dal punto di vista dell'imprenditorialità e del business." sottolinea Lutz Meyer, partner e direttore del Deloitte SME Programme.

 

"L'attuale crisi legata al coronavirus implica sfide enormi per  lo SMEs in Germania. Qualità imprenditoriali come visione strategica, azioni coerenti e orientate al futuro così come un management impegnato nella creazione di valore, costituiscono oggi più che mai le carattaristiche necessarie per il conseguimento del successo. Ed è esattamente di questo che il nostro Best Managed Companies vuole essere sinonimo", spiega Markus Seiz, Programme Manager presso Deloitte.

 

 

 

 

 



Torna alle News